Le patologie ereditarie nel Golden Retriever

Alessandro Manduzio

Dopo quello umano anche il DNA canino è stato mappato e già da qualche anno NHGRI (National Human Genome Research Institute) sta eseguendo ricerche comparative sul sequenziamento del genoma canino e umano nella speranza di capire attraverso lo studio di razze differenti e problematiche genetiche ad esse legate anche molte malattie umane.

Una lunga catena di geni e combinazioni che ad un livello più ampio suddivide svariate razze di cane che, tra differenze e similitudini, vengono collocate a seconda di un particolare ramo piuttosto che un altro seguendo un ideale grande albero genealogico a quattrozampe, tuttora ancora in fase di completamento (al momento più di 1330 DNA  sono stati analizzati e relazionati).

Ad un livello più particolareggiato, l'eredità di un patrimonio genetico di una determinata razza di cane viene quindi trasmessa dai genitori ai figli ed ai figli dei loro figli come logica conseguenza degli accoppiamenti ed incroci specifici volti ad ottenere e mantenere un risultato stabile nel corso del tempo.

Le patologie di origine ereditaria, il cui responsabile può essere uno o anche più di un gene contemporaneamente, si insinuano proprio in questo processo di trasmissione dai progenitori alla propria discendenza.

ANNUNCI IN ARTICLE

Al giorno d'oggi si sta cercando di promuovere maggiormente una coscienza ed una responsabilità volta alla prevenzione di accoppiamenti definiti a rischio attraverso test ed esami, e per questo quando si parla di acquisto di un cane,  assume  fondamentale importanza il rivolgersi ad allevatori di comprovata professionalità in grado di fornire ampia e certificata documentazione del loro lavoro di selezione.

Quali sono le principali malattie ereditarie nel Golden Retriever?  Vediamone uno rapido schema riassuntivo:

 

Displasia dell'anca e del gomito

Forse una delle problematiche più conosciute e che si rivolge soprattutto ai cani di taglia grande dove il peso ed il rapido accrescimento evidentemente sono un'aggravante. Vi sono anche altri fattori che possono contribuire ed incidere sulla gravità ma alla base c'è comunque l'ereditarietà. Una patologia che agendo progressivamente nel tempo può arrivare nei casi più seri al blocco dell'articolazione. Importante la prevenzione mediante controllo radiografico ed eventualmente operazione chirurgica. Per maggiori info vedere

LA DISPLASIA DELL'ANCA

 

patologie golden retrieverCardiopatie

Come la displasia anche queste problematiche incidono con una certa progressività, un campanello di allarme potrebbe essere quello di avere un cane perennemente svogliato che si stanca facilmente oppure dal respiro affannoso senza apparente motivo. Tra le patologie che possono avere una componente genetica citiamo

Stenosi subaortica presenta una strozzatura al di sotto della valvola aortica quindi una maggior pressione da parte del cuore per pompare sangue in circolo.

Stenosi polmonare presenta una stozzatura a livello dell'ostio valvolare polmonare ovvero la valvola responsabile del passaggio del sangue da cuore a polmoni.

Consigliato esame preventivo con ecocardiografia di controllo. Maggiori info sulle problematiche relativa al cuore  leggere questo articolo  LE MAGGIORI PATOLOGIE CARDIACHE

 

Oculopatie

Entropion una rotazione anomala verso l'interno della palpebra che causa sfregamenti ed infiammazioni all'occhio, l'operazione chirurgica spesso è la risoluzione definitiva.

Cataratta può essere ereditaria e riguarda l'opacità del cristallino nel caso non venga curata attraverso l'asportazione chirurgica della stessa, diventerà sempre più spessa fino ad oscurare la vista.

Atrofia progressiva della retina generalizzata (PRA) primo segnale è la perdita della visione notturna. Porta a cecità totale e non esiste una cura, molta importanza nella selezione degli accoppiamenti e negli esami specifici (elettroretinogramma ERG), vi possono essere anche dei soggetti portatori sani.

ANNUNCI IN ARTICLE

Atrofia retinica progressiva centrale (CPRA) la perdita della vista inizia partendo dal centro della retina per poi spostarsi verso la visuale periferica che può non essere del tutto compromessa, l'evoluzione è più lenta ed è difficile accorgersi subito che c'è qualcosa di anomalo nel nostro cane, una spia potrebbe essere la difficoltà del nostro amico a vedere oggetti fermi in pieno giorno. Anche questa malattia è irreversibile e non esiste cura.

 

Criptorchidismo

nel cucciolo è la ritenzione di uno o entrambi i testicoli che non scendono correttamente nello scroto. Generalmente se entro i primi 6 mesi di vita la situazione non si risolve da sola, consultare il veterinario che con una ecografia addominale ne valuterà la presenza o meno. Solitamente vengono rimossi chirurgicamente in quanto per la loro posizione potrebbero sviluppare neoplasie.

Commenta con Facebook

Altri Articoli che potrebbero interessarti

 

Cosa fare se il mio Golden Retriever non mangia ma si comporta normalmente

I Golden Retriever amano il loro cibo.

 

Occhi Lucidi... il mio Golden Retriever piange?

I cani sono estremamente espressivi quando si tratta di emozioni e sono molto bravi a comunicarci esattamente come si sentono in un determinato momento.

 

Il mio cane perde il pelo, cause e rimedi

Il  Cane ed i suoi peli..., montagne di peli che fanno ormai parte dell'arredamento delle nostre case e troviamo in tutti i nostri vestiti.

 

La Cura dei Denti del Cane

I cani sono animali carnivori e la dentatura si adatta a questa loro evidente caratteristica con canini ben in evidenza e grandi molari per masticare muscoli e sminuzzare parti più dure.