Augie, il Golden Retriever Ventenne

Roberto Manzotti

Il 24 aprile 2020, questa  Golden Retriever ha celebrato il suo 20° compleanno! Questo rende August (per gli amici Augie), nella classifica di tutte le razze canine,  il diciannovesimo cane più longevo della storia secondo il guiness dei primati. Non solo, è il più anziano Golden Retriever di cui si ha notizia ed allo stesso tempo è il più anziano ad essere ancora in vita.

Augie ha una storia piuttosto sorprendente. 

Aveva 14 anni quando è stata portata in un rifugio per animali del Nevada. La sua proprietaria, una signora molto anziana, ha avuto seri problemi economici ed è stata costretta lei stessa ad andare a vivere in un rifugio per indigenti. Sfortunatamente, questo posto non consentiva la permanenza di cani, quindi la donna è stata obbligata suo malgrado a cederla.

Jenniffer Hetterscheidt stava lavorando proprio in quel rifugio del Nevada come direttore del personale quando August  arrivò. Jenniffer si innamorò immediatamente di questo cane un po' in là con gli anni. Lei e suo marito Steve decisero così di  regalargli una sistemazione definitiva. Augie aveva già 14 anni, quindi era improbabile che sarebbe stata adottata poiché era già piuttosto anziana per essere un Golden Retriever. La durata  della vita di un Golden infatti si aggira mediamente intorno  ai 12/15 anni.

Una volta portata Augie a casa loro la fecero controllare dal veterinario. Dopo un esame del sangue, il veterinario scoprì che August era in una fase iniziale di insufficienza renale, il primo stadio ovvero quello della diminuzione della riserva renale. Augie, tuttavia, mostrava pochi segni di affaticamento o sofferenza. 

Piccoli acciacchi ed età avanzata  non  le avevano  precluso una vita normalissima fatta anche di tanti viaggi, soprattutto in fuoristrada, cosa che lei, secondo i coniugi Hetterscheidt, adorava come amava trascorrere interminabili ore in piscina in estate. Molto attiva e sorprendentemente sana per  essere un Golden di 14 anni!! 

ANNUNCI IN ARTICLE

Dopo un paio d'anni, Jenniffer e suo marito decisero di adottare ufficialmente Augie. Una cagnona in ottima salute e senza alcun segno di volersi fermare! Quindi, Augie è diventata  parte ufficiale della loro famiglia nel 2016.

Dopo che Jenniffer si ritirò dal rifugio in Nevada, si trasferirono a Oakland, nel Tennessee. Man mano che Augie proseguiva con la sua splendida vita da pensionata, i suoi proprietari iniziarono a cercare casualmente sul web notizie sul Golden Retriever più vecchio del mondo. Trovarono documentato solo un altro Golden che però  a pochi mesi dal tagliare il traguardo dei 20 anni, morì. Non avendo trovato altro  quando Augie compì 20 anni, capirono che era lei il Golden Retriever in assoluto più vecchio.augie, golden retriever anziano

Oggi l'insufficienza renale di Augie è leggermente progredita, ora è nella seconda fase di quattro, quella del deficit renale. Sta seguendo una dieta preparata appositamente per lei di cibo umido e secco. Ha anche alcuni integratori per aiutare a sostenere  reni e articolazioni ed inoltre fa una flebo due volte a settimana. Certo, qualche aiutino non manca ma a parte i suoi problemi ai reni, alcuni grumi  e qualche segno della pelle è incredibilmente sana per la sua età.
E' abbastanza attiva e si diverte a fare passeggiate giornaliere intorno al cortile. Adora ancora giocare in piscina soprattutto prendere e ripotare palline. Gli Hetterscheidts riferiscono che la nostra nonnina è solo un po' traballante quando si alza in particolar modo quando si sveglia la mattina.
Avevano organizzato una grande festa con oltre 100 ospiti per il 20°  compleanno di Augie. Purtroppo, hanno dovuto annullarlo a causa della pandemia di coronavirus. Tuttavia lo hanno celebrato comunque  e fatto sapere  quanto questo splendido cane è amata.
Augie lo ha festeggiato  con i suoi fratelli d'orati Belle (7), Bruce (10) e Sherman (anche lui 10). Per l'occasione avevano una torta di carote fatta appositamente per loro.
La sua famiglia  dice che non c'è modo di sapere per quanto tempo vivrà, ma non vedono l'ora che arrivi il suo 21° compleanno.

Anche a noi non resta che attendere il prossimo anno, augurandole il meglio!!

Commenta con Facebook

Altri Articoli che potrebbero interessarti

 

Io sono Kimba

Io sono Kimba

 

Argo: il nostro ultimo atto d’amore.

L’incontro

Eravamo pieni di dubbi, legati a tanti aspetti. Il primo tra tutti: “E’ giusto prendere un cane?”

 

Brutis, un Golden Retriever eroico

Siamo nel 2004, un sabato mattina come tanti altri, nella contea di Hudson, i coniugi Oreto decidono di portare i nipotini a fare una bella scampagnata, un picnic all'aria aperta, un maneggio nelle

 

Un amore oltre i limiti, Grant e Gioia

Ciao gruppo mi chiamo Maddalena, ho 36 anni e vivo a Bari.