QUALI SONO I 10 ALIMENTI TOSSICI PER I NOSTRI CANI?

Luca Romano e Roberto Manzotti

Quante volte vi è capitato di sentirvi osservati mentre siete a tavola o mentre gustate un Maxibon sul divano?? Quella presenza losca alle vostre spalle con due occhi languidi che vi implorano "CIBOOOOO"... si tranquilli, capita a tutti!! I nostri cani farebbero di tutto pur di "scroccarvi" un pezzettino di ciò che avete tra le mani.... anche fosse un bigodino o un cingolo di un trattore.

Purtroppo i nostri amati amici a quattro zampe hanno un apparato digerente molto diverso dal nostro, quindi è possibile che un alimento gradevole e salutare per noi sia estremamente tossico e dannoso per i nostri cani.

Per questo motivo abbiamo creato un elenco con i principali alimenti dai quali i nostri cari quadrupedi dovrebbero stare ben lontani. 

alimenti tossici cane

CIOCCOLATO: 

Molto spesso si sottovaluta l'effetto che puà avere il cioccolato sui nostri cani.... ma a causa della teobromina (un alcaloide naturale presente nelle piante di cacao) questo alimento estremamente piacevole per noi è in realtà un vero e proprio veleno per i nostri amici. Questo alcaloide svolge azione stimolante del sistema nervoso centrale con effetto vasodilatatore, le conseguenze possono essere sete eccessiva, battito cardiaco irregolare, tremori e nei casi più gravi la morte.

ALLIACEE:

Le cipolle, l'aglio, lo scalogno, i porri e l'erba cipollina contengono disolfuro di n-propile, una sostanza in grado di creare seri danni ai globuli rossi dei nostri cani. L'assunzione di questi prodotti può causare debolezza, vomito, diarrea e urine di colore scuro ma anche (e soprattutto) sono stati registrati casi di anemia emolitica grave.

UVA ED UVA PASSA

Per gli umani rappresentano un ottimo dissetante ed un "frutto" molto salutare, per i cani invece possono risultare estremamente pericolose perché in qualche caso hanno causato gravi danni ai reni.

NOCI E NOCI DI MACADAMIA

Possono povocare debolezza, vomito, tremori, febbre, dolori addominali ,pallore delle mucose, paralisi temporanea ed alterazioni del movimento. In particolare bisogna stare attenti alle noci ammuffite perché queste contengono un fungo che in casi estremi può portare anche al decesso del cane.

GELATO E DOLCI

La cosa più normale e comune (lo facciamo quasi tutti) è lasciare un pezzettino di gelato, di una merendina o un biscottino ai nostri cani che ci guardano con l'acquolina in bocca... beh è un'abitudine che dovremmo toglierci anche perché in natura un animale non troverebbe mai un pacchetto di Ringo o dei baci Perugina.

Questi prodotti estremamente dolci contengono infatti lattosio, xilitolo ed una quantità sproposiatta di zuccheri.... tutto ciò potrebbe causare diabete, obesità e danni al fegato.


ALIMENTI SALATI

Proprio come per noi il consumo di quantità notevoli di sale può causare seri danni ai reni, amplificati in caso di cani già con problemi cardiocircolatori. Sono stati registrati casi di attacchi epilettici quindi direi proprio di evitare il sale nella dieta dei nostri cari.

POMODORI E PATATE

Questi alimenti contengono la solanina, una sostanza che non viene assolutamente metabolizzata dal cane. Possibili conseguenze dell'assunzione di questa sostanza sono affanno, tachicardia e seri danni all'apparato digerente. La patata cruda contiene un'alta concentrazione di solanina si può dare ai nostri amici pelosi soltanto previa cottura.

ALCOLICI

Cani e gatti non metabolizzano l'alcol... quindi evitiamo di fargli assaggiare birra (il luppolo poi è in cima alla lista nera) , vino o qualsiasi altra cosa che lo contenga. Non sottovalutiamo questa cosa, le conseguenze sono tante e talvolta molto gravi!! Si possono verificare infatti casai di vomito, diarrea, perdita della capacità motoria, scompensi del sistema nervoso centrale, tremori, difficoltà respiratorie, squilibri metabolici e coma. Tenete quindi il cane lontano dalla cantina ed evitate di mandarlo al circolo con il Nonno a giocare a briscola perché poi si sa come va a finire :) :) 

SEMI E NOCCIOLI DI MELE, PESCHE E CILIEGIE

Può sembrare strano... ma nei semini e nei noccioli sono presenti glucisidi cianogenetici!!! E allora, direte voi?? Beh è il cianuro!!!! Si certo... è presente in quantità infinitesimali ma vi garantisco che per i cani risultano tossiche anche dosi minime

OSSICINI

Ma che stiamo dicendo?? I cani mangiano le ossa da secoli!!! Ok, è vero... ma ci sono ossa ed ossa!!! Evitate quelle piccole (come le ossa di pollo e di piccione ad esempio) che spezzandosi possono diventare affilate come lame e possono causare lesioni all'apparato digerente.

Commenta con Facebook

Altri Articoli che potrebbero interessarti

 

Le patologie ereditarie nel Golden Retriever

Dopo quello umano anche il DNA canino è stato mappato e già da qualche anno NHGRI (National Human Genome Research Institute) sta eseguendo ricerche comparative sul sequenz

 

Cosa fare se il mio Golden Retriever non mangia ma si comporta normalmente

I Golden Retriever amano il loro cibo.

 

Occhi Lucidi... il mio Golden Retriever piange?

I cani sono estremamente espressivi quando si tratta di emozioni e sono molto bravi a comunicarci esattamente come si sentono in un determinato momento.

 

Il mio cane perde il pelo, cause e rimedi

Il  Cane ed i suoi peli..., montagne di peli che fanno ormai parte dell'arredamento delle nostre case e troviamo in tutti i nostri vestiti.